venerdì 24 dicembre 2010

AUGURI DI BUON NATALE dal Sindaco di MARINO, Adriano Palozzi e dall'ASSESSORE all'AMBIENTE Massimo Prinzi !






Ove cercaste ancora delle motivazioni ulteriori per convincervi che il " METODO PORTA A PORTA " è un fallimento, le troverete in questa intervista.


Ove non fosse sufficiente lo spettacolo che ogni sera si mostra sotto i vostri occhi per le via del Centro di Frascati..........................


Via XX Settembre



Aspettando il nuovo piano: via ECCETTO già Via Matteotti



Via di Villa Borghese



Via Ottaviani


c'è questo breve filmato- intervista al Sindaco di MARINO, Adriano Palozzi.

MARINO, 40.000 abitanti, il doppio circa di FRASCATI; un Comune da noi distante solo 5 km , un Comune dove la RACCOLTA DIFFERENZIATA è stata estesa all'intero territorio nel giro di 3 mesi.


Chiedetevi poi perchè, ancora oggi, la GIUNTA DI TOMMASO non proceda alla sostituzione dell' ASSESSORE ALL'AMBIENTE.

Chiedetevi poi che fine faranno i 693.000 euro approntati dalla Provincia di Roma per estendere alla nostra periferia il sistema della RACCOLTA DIFFERENZIATA. Una periferia che conta circa 10/12.000 abitanti !

Sull'argomento, per completezza d'informazione, corre l'obbligo di pubblicare le dichiarazioni dell' ASSESSORE all'AMBIENTE, Paolo CIUCCOLI, rese nel corso del Consiglio Comunale del 2 Dicembre 2010.


ASSESSORE CIUCCOLI. Noi abbiamo utilizzato il finanziamento provinciale, devo dire grazie al Consigliere Posa e all’Assessore Civica, il consigliere Posa non è presente, di 693.663,14 euro. Questi soldi sono stati liquidi e quindi utilizzabili non più di qualche settimana fa.
Ad oggi noi siamo pronti, il progetto era già stato dato in mano a tutti i Consiglieri, ad oggi noi siamo pronti per il bando dell’informativa sulla raccolta differenziata, perché abbiamo raccolto alcune ditte specializzate in questo settore, dalle quali poi ne dovremo estrapolare una che dovrà fare il servizio. Perché il bando per la raccolta differenziata prevede nel suo prioritario utilizzo prevede la pubblicità del progetto. Nel frattempo, come i Consiglieri sanno, e specialmente chi ha partecipato all’ultima Commissione preposta, esiste quindi questo progetto che può essere messo in pratica immediatamente…(ndr interruzione del Presidente )
Dicevo, dopodiché noi strategicamente abbiamo dovuto individuare il metodo di raccolta su tutto il territorio, perché è evidente che non può essere fatto il porta a porta su tutto il territorio, esistono delle realtà per le quali probabilmente la stradale è molto più importante, anche nell’interesse del disagio dei cittadini. Abbiamo individuato, proprio per alleviare i disagi cittadini, la possibilità di togliere i mastelli, i mastelli sarebbero i secchietti – tecnicamente si chiamano mastelli – e utilizzare le buste dedicate eccetto per il vetro, perché per un problema di sicurezza bisogna comunque utilizzare ancora i mastelli. Quindi, per rispondere, e chiudere, alla seconda domanda della presente interrogazione, ribadisco che la disponibilità nei termini economici per procedere alla raccolta differenziata è arrivata qualche settimana fa e noi già da qualche settimana teoricamente, ma anche praticamente, saremmo già pronti per partire con la differenziata.
Grazie signor Presidente.



SONO I NUMERI CHE BOCCIANO LA GIUNTA DI TOMMASO !

693.000 euro per servire 10/12.000 residenti quando a Marino, con 500.000 ne hanno serviti 40.000........ mi puzza ! Ahaaaa se mi puzza !

Dopo avere letto, date una risposta alle precedenti domande......ma soltanto dopo aver visionato il filmato.

Il metodo è sempre lo stesso : copiare la stringa del filmato ed impostare la ricerca su internet.

http://www.youreporter.it/video_Intervista_al_Sindaco_Palozzi_RACCOLTA_DIFFERENZIATA_1

1 commento:

  1. Anonimo24.12.10

    Certo che state messi proprio bene !

    RispondiElimina