venerdì 25 maggio 2018

ITACSARF - IN CONSIGLIO COMUNALE LE OBIEZIONI AI REVISORI


LE MANOVRE OCCORRENTI PER LA CREDIBILITA' DEL BILANCIO





Se trovate difficoltà a comprendere il bilancio di un ENTE PUBBLICO non impressionatevi; non è che siete deficienti .... è solo che le norme sono scritte male proprio per non farle capire.

E quanto si evince dalle dichiarazioni in aula della responsabile del II SETTORE - BILANCIO e PATRIMONIO
Dr.ssa  Eleonora MAGNANIMI

Ecco perchè l'accantonamento al FONDO CREDITI di DUBBIA ESIGIBILITA' ( FCDE ) per i residui attivi riferiti alla STS srl risulta esuberante anche se, nel giro di qualche mese, la perdita presunta della partecipata sia passata da 1,150 milioni di euro circa alla modica somma di 1.886.566,29 €

Ma la parte interessante del documento letto in aula è costituita dai tanti prospetti in essa contenuti. Prospetti che testimoniano l' ottima gestione dei rapporti fra l' ENTE COMUNALE e la PARTECIPATA; alla faccia del CONTROLLO ANALOGO, dei responsabili a vario titolo nelle partecipate e del GAGA' STRATIsferico che aveva lasciato un Comune in Ordine.

66 mln di Residui Attivi, 38 mln da ripianare in 28 anni oltre a 4,2 mln di interessi passivi sui DEBITI GATTOPARDI







C C 23 5 2018 -11 - Le integrazioni della DIRIGENTE II SETTORE




C C 23 5 2018 - 12 - A proposito dell' AGENTE CONTABILE

https://youtu.be/48t9lM_EfuA



Restate con NOI ..... non abbiamo finito di
stupirvi !

Leggi anche :



giovedì 24 maggio 2018


CONSIGLIO COMUNALE 23 MAGGIO A ITACSARF - PARLA IL PUBBLICO MINISTERO