mercoledì 31 ottobre 2018

STS ASP - 2a puntata di rivelazioni del GIAGUARO ROSSO


UN TUONO NELLA NOTTE SQUARCIO' IL MIO RIPOSO


Caduto l' ottimismo di qualche mese fa per la costituzione di una COMMISSIONE D' INDAGINE
sulla STS ASP, perdurando i silenzi degli attori amministrativi e la loro pusillanimità, solo il
GIAGUARO ROSSO
è in grado di rompere il velo di omertà che circonda questo AFFARE !



Annunciato dal rombo di un tuono egli venne e così parlò


STS ASP - 2a puntata di rivelazioni del GIAGUARO ROSSO


Leggi anche

STS ASP - IL GIAGUARO ROSSO IN SOGNO COMINCIA A VUOTARE IL SACCO


martedì 30 ottobre 2018

STS ASP - IL GIAGUARO ROSSO IN SOGNO COMINCIA A VUOTARE IL SACCO


E'ACCADUTO E ACCADRA' ANCORA. QUESTA E' SOLO LA PRIMA PUNTATA


Una levataccia in piena notte; ma questo è stato l' ordine

ANGELO ALZATI E SCRIVI !

 POPOLO BUE  
ascolta ciò che hai pagato senza poter poi conoscere.
In pratica quello che la struttura apicale novella avrebbe potuto rilevare senza dover spendere 36.000 euro di pubblico denaro.



STS ASP   IL GIAGUARO ROSSO INIZIA A VUOTARE IL SACCO 

https://youtu.be/OLrkumRCxYg

E' solo la prima puntata. Abbiate pazienza, non voglio tenervi per ore al computer. Per apprendere ciò che i VOSTRI AMMINISTRATORI hanno inguattato nei cassetti ( SINDACO, GIUNTA, MAGGIORANZA. e OPPOSISIZIONE )



https://www.facebook.com/592015390956949/videos/168094917473489/

JVAN BAIO - Da BRAVA PERSONA a SBIRRO INFAME


ARRIVA DA SIRACUSA UNA STORIA INCREDIBILE MA NORMALE


Io JVAN BAIO lo conosco solo tramite FACEBOOK

A sottopormi la sua storia è stato Giuseppe PICONE, un altro
 " infame " che al contrario conosco assai bene.



ITALICUM DAY - Con Rocco per Giuseppe Picone versione hard






La storia di JVAN BAIO corre sullo stesso binario; nonostante io abbia cercato riscontri alla vicenda, sul web  non ho trovato nulla. Il che , a ben vedere, è ovvio : la controparte in questa storia è una
MULTINAZIONALE
capace di influenzare la politica e i media locali e, al pari di certi
NUMI TUTELARI
operanti in ogni ambito, anche le ISTITUZIONI nel termine più ampio. Io comunque sto qui a disposizione di chi avesse qualcosa da dire in pro o contro. 



JVAN BAIO - Una storia di follia italiana



" IL CITTADINO AL CENTRO DI TUTTO "


Nella campagna elettorale continua che caratterizza l' Italia da un ventennio, quante volte abbiamo sentito ripetere quel concetto dai rappresentanti di ogni formazione politica nei comizi comunali, regionali, nazionali ed europei ? Ecco dunque che il 
NOSTRO SBIRRO INFAME
sale a Roma con l' intera famiglia forte di quelle dichiarazioni e staziona per 11/12 giorni in Piazza di Monte Citorio

Quante storie simili ho visto nel decennio di frequentazione di questa
PIAZZA DELLE DISGRAZIE ITALICHE

Quante volte ho rappresentato ad una FATINA o a qualche ONOREVOLE casi di pietà italiana ! Ci fosse stato qualcuno dei perorati che abbia potuto chiamarmi e dire " grazie Angelo ....con la FATINA o l' ONOREVOLE ho risolto !"

Chissà ..... forse ad JVAN è andata meglio; ascoltiamo cosa ci dice !


JVAN BAIO - LA RISPOSTA DELLA POLITICA

domenica 28 ottobre 2018

TAP : AL 91° C'E' UN RIGORE ! DI MAIO SUL DISCHETTO


IL M5S  RISCHIA IL NAUFRAGIO. DI MAIO O CALENDA ...... UNO DEI DUE HA CHIUSO


Confesso di non conoscere nei particolari l'area interessata.

Ho quindi cercato di approfondire il problema. Un gasdotto non è un oleodotto che necessita poi di impianti di raffinazione. Il gas non è inquinante come il petrolio; un oleodotto che corre a un metro e mezzo di profondità, con un'area di rispetto di 4/5 metri ai lati, non distrugge l'ambiente come un insediamento edilizio.


Queste sono le recensioni trovate.

Lungo 870 chilometri, il Trans Adriatic Pipeline da Baku porterà in Europa centrale 10 miliardi di metri cubi di gas per 50 anni. Il terminale in Italia sorgerà su una delle più belle spiagge del sud pugliese: San Basilio, a due passi da San Foca. Un progetto rivoluzionario, secondo la società, che consentirà all'Italia di sfruttare risorse oggi accessibili solo attraverso la rete di Gazprom. Ma la scelta del sito viene contestata dalla popolazione e dall'amministrazione locale. Contrario il neo governatore Emiliano: "Il governo ha deciso ma è assurdo rovinare questo angolo di paradiso. Ci sono valide alternative". L'esempio di Ibiza dove le tecniche usate per costruire l'opera non hanno avuto alcun impatto ambientale


Da Fier si tufferà nel Mare Adriatico raggiungendo una profondità di 820 metri per poi riemergere presso la spiaggia di San Basilio. Da qui Tap dovrebbe proseguire con un tratto di 8 km interrato a un metro e mezzo fino al terminale di ricezione (PRT) che verrà installato tra i comuni di Vernole e Melendugno, in un'area abitata da circa ventimila persone, per poi riallacciarsi alla rete nazionale di Snam rete Gas a Mesagne, in provincia di Brindisi, attraverso un altro condotto di 56 km che costruirà Snam stessa.




IL VERO PROBLEMA E' ALTRO


Il M5S, in Puglia come altrove, ha cavalcato l'onda del 
NO TAP - NO TAV
per poi giungere alla conclusione, VISTE LE CARTE, che ci sono penalità per circa 20 miliardi di euro ( qualcuno ha scritto 50/70 ) se il progetto venisse interrotto. E' stato a questo punto che è scoppiata la bufera.


CALENDA: NESSUNA CARTA SEGRETA E NESSUNA PENALE   #bastaballe


“Non esistono penali perché non c’è un contratto con lo stato– spiega Calenda-. C’è un’autorizzazione giudicata dallo stesso governo pienamente valida. Se L’annulli affronti una richiesta di risarcimento del danno. Come sanno anche i bambini senza bisogno di diventare ministri.


La questione non è di poco conto; potrebbe spaccarsi il MoVimento
potrebbe cadere il Governo. Potrebbe al tempo stesso disintegrarsi il  Partito Democratico già sbilenco di suo. La vicenda di GENOVA ha portato alla ribalta la " SEGRETEZZA " che caratterizza le concessioni autostradali. Ma cosa ci sarà di tanto riservato in una concessione da doverla coprire col segreto di stato ?

Ecco dunque che una disgrazia diventa al tempo stesso una opportunità. Luigi DI MAIO dice che " da Ministro " ha potuto studiare le carte e trovare le penali. Sicuramente sbaglio a pensar male e faccio peccato, ma se fossi un imprenditore che firma un contratto di subappalto mi premurerei di garantire con una clausola di recesso l'interruzione non per mia colpa del progetto. Specie se condizionato da mutazioni politiche. La clausola di recesso la si fa ora anche per i giocatori di calcio !
Dunque ...... rimborso delle spese di cantieramento, materiale impiegato, lucro cessante, contratti persi per l' impegno assunto, e .... LA MAZZETTA ....  ce la vogliamo mettere LA MAZZETTA ?



E allora caro GIGGINO tira fuori lì pezzi de carta
e pubblica sti 20 miliardi di penalità.

GASDOTTO TAP -  NE HO PARLATO CON DI MAIO

https://www.facebook.com/592015390956949/videos/764933373849249/

https://youtu.be/ATjdO8Q7LgQ


SE " DIVENTARE SINDACO " E' IL SOGNO DI UNA VITA !


SE " INDOSSARE LA FASCIA " E FARSI I 
" SELFIES " E' L'OPERATIVITA' CORRENTE !




Confesso di avere qualche vizio, ma la presunzione no !

Peraltro, non essendo mai stato un ILLUMINATO di SINISTRA sono sempre stato cosciente dei miei limiti.
NO ..... il SINDACO non sarei mai stato in grado di farlo; perchè fare il Sindaco significa occupare una carica che ti permette di realizzare un progetto. Io un progetto da Sindaco non l' ho mai avuto. Il mio progetto è assai più ampio, ma per realizzarlo dovrei tornare all' ANTICA ROMA ed essere nominato

DITTATORE

Contrariamente ai tanti che per un pennacchio o per una

PIZZA LARGA

sono capaci di stabilire records mondiali di salto in lungo, in alto e di lato, dimentichi del passato anche recente, io accarezzo progetti di più ampio respiro e di più ampia durata.


Queste che vedete sono le condizioni della scuola pubblica del Nazario Sauro

che fanno il paio e la concorrenza alle condizioni di altro immobile sportivo nell' era di un altro GRANDE SINDACO




Sono passati 4 anni, si sono alternati diversi Sindaci e persino un Commissario STRATIsferico !

A parte i SELFIES e l'  INDOSSARE LA FASCIA
ma che è cambiato ?

SINNECU ITNASOR TSAM MA 'A SI' RISORTA SSA' QUESTIONE ?

sabato 27 ottobre 2018

NICOLA ZINGARETTI SARA' PRESIDENTE E SEGRETARIO DEL PARTITO DEMOCRATICO


I COMPAGNI SONO TROPPO INTELLIGENTI PER PERDERE QUESTO ATOUT !


Ha risanato la SANITA', ha dotato di una moderna funINCULARE
la città di Rocca di Papa : con questo pedigree Nicola Zingaretti non ha praticamente rivali nella corsa alle vette del partito.

Le malelingue scrivono di lui che sta sistemando nei posti di comando i suoi adepti : Comunità Montane, Parchi naturali, posti in Regione nulla sfugge alla sua logica. Anche qualche vecchio GATTOPARDO
anche folgorati novelli sulla via della PIZZA GRANDE hanno cambiato casacca convinti della bontà del salto.

Ma è il programma che convince anche i più riottosi :

una funINCULARE in ogni quartiere magari con la benedizione di QUESTA EUROPA
che già in passato non lesino 45 miliardi di euro dai
FONDI STRUTTURALI
e 30 miliardi di euro in ELASTICITA' !

'A TELEVISIONE 
 che ne supporta da tempo la scalata è lieta di contribuire a questo grande e sicuro successo !




#FRASCATISTRADEPULITE - LUCI ED OMBRE DELLA PERIFERIA


QUALCHE RIFLESSIONE SULLA STROMBAZZATA DELLO
UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI ITACSARF



21 settembre 2018 LE ULTIME RAFFICHE DI GIOMBETTA




La prima e più evidente considerazione da fare è che la
" NORMALITA' " assurge ad " ECCEZIONE " qui ad Itacsarf.

Ecco allora le foto del Sindaco che verifica nelle strade oggetto di attenzione l'avvenuto lavoro di pulizia .


Ripeto ..... dovrebbe essere cosa NORMALE, ma l' UFFICIO STAMPA del Comune ritiene sia evento degno di  un COMUNICATO STAMPA.

'A TELEVISIONE IN ACTION - 11 - VIA DON BOSCO #FRASCATI STRADE PULITE




La seconda considerazione da fare è che , ferme le maestranze della ex- LAZIO AMBIENTE , la SARMI deve avere una organizzazione sicuramente migliore nel " leggere " il territorio.


'A TELEVISIONE IN ACTION -6- #FRASCATI STRADE PULITE

Nella periferia dimenticata ...... da mesi e mesi !

DAJEEEEE GIOMBETTA ..... LASCIA UN BUON RICORDO !



Peccato però che da mesi io segnali il degrado dell'area fontanile di Via PIETRA PORZIA
senza che ci si decida ad intervenire in modo drastico.

Fossi io l' ASSESSORE all' AMBIENTE avrei chiesto la collaborazione dei residenti per acconsentire all' impianto nella propria proprietà di una telecamerina da quattro soldi che monitori il sito e sia anche funzione di SICUREZZA.

Si risponderà, certamente, che mancano i fondi; poi vediamo che per la VIABILITA' del  GENIUS LOCI 42.000 euro ci sono ed altri 36.000 euro si possono spendere per una perizia fantasma sulla 
STS AZIENDA SPECIALE
ma non sulla STS MULTISERVIZI SRL che dello scandalo è stata la madre ! Idem per la STS SRL - IN LIQUIDAZIONE , la BAD SOCIETY dove sono stati scaricati i debiti, coperti da una cifra farlocca nell'attivo di ben 6,5 milioni di eur, capace di 3.756.542 euro di perdita.


Non a caso scrissi 'A TOMMOLA CJARICE' ! Infatti dopo poco apprendemmo che lo STIPENDIFICIO ELETTORALE anche nella versione AZIENDA SPECIALE nel giro di un paio d'anni e mezzo aveva accumulato perdite intorno ai 2.000.000 di euro.

Ora, va bene che il NUME TUTELARE svolge egregiamente il suo ruolo di spargitore di papaverina nelle varie istituzioni preposte ai controlli; ma se a questo si aggiunge la presenza di una
OPPOSIZIONE IN CONSIGLIO COMUNALE
praticamente inesistente la miscela diventa esplosiva.

Resta sempre attuale la mia richiesta di attenzionamento per questa gentile signora. Se qualcuno me ne svelasse l' identità sarei disposto a versare addirittura un premio di

1 MIGLIONE DI DOLLARI !



mercoledì 24 ottobre 2018

A FRONTE DI UN LOCALE INUTILIZZATO : AFFARI D'ORO A ITACSARF


TI DO L'AREA, TI DO IL PERMESSO DI COSTRUIRE E ..... TI PAGO PURE !


Una biblioteca chiusa ed un Centro Per l' Impiego che, come nel resto dell' Italia, di lavoro ne ha procurato poco in contropartita di terreno e licenza. 


Sarebbe interessante conoscere i particolari di
 " QUESTA CONVENZIONE "

State tranquilli ...... i nostri consiglieri comunali ci si butteranno sopra a corpo morto per capire come si può pagare un canone simile, mentre per i plessi scolastici dei due 

ASILI NIDO D'ORO

non s'incassa neppure un centesimo di affitto !

Perchè dipende tutto dalle " convenzioni " che si stipulano e dai 
" GENI LOCI "
che le scrivono. E noi sappiamo che questa, quanto a GENIUS LOCI è terra fertilissima. Se non ci crescono .... ce li portiamo !

Premesso che " lì pezzi di carta ", come ad esempio nel caso della concessione in uso a privati del PIAZZALE DELLA VITTORIA o delle RIMEMBRANZE  ci sono tutti ( a proposito .... ma non c'è un qualcosa dei BENI CULTURALI che ne dispone la restitutio ad integrum ? ), ma l'esame di convenienza o
 il  CONTROLLO DI PERCULERITA' chi lo fa ?







COMUNE DI FRASCATI
CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE
Originale
DETERMINAZIONE
SETTORE II
PATRIMONIO
N. Registro Generale 1632 del 16-10-2018
OGGETTO: ACCERTAMENTO SOMME DERIVANTI DAL CONTRATTO DI
LOCAZIONE PER LA PROGETTAZIONE, COSTRUZIONE E
GESTIONE DEL CENTRO DIREZIONALE IN LOCALITA'
COCCIANO "EUROSPIN LAZIO SPA" - ANNO 2018 -

IL DIRIGENTE

RICHIAMATE:
- La delibera del Consiglio Comunale n. 30 del 29.03.2018 con la quale è stato approvato il Bilancio di Previsione Finanziario del Comune di Frascati per l'anno 2018;
- La delibera della Giunta Comunale n. 82 del 27.04.2018 con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione per l'esercizio 2018;

VISTO:

- Lo Statuto Comunale Vigente;
- Il Regolamento di Contabilità;
- Il D.lgs 18 agosto 2000 n.267;
Premesso che in data 18/07/2005 Rep. n. 3766 è stato stipulato, tra il Comune di Frascati e la Soc. Eurospin Lazio S.P.A. con sede in Francesco Baracca, 2/4/6, 04011 Aprilia (LT), 
un contratto di concessione per la progettazione, costruzione e gestione del Centro Direzionale in località Cocciano – Frascati;

Visto che in base all’art. 28 della predetta concessione, è previsto, da parte del Concessionario, il versamento di un canone annuo che per l’anno 2018 ammonta ad € 90.110,34 (novantamilacentodieci/34), che pertanto deve essere accertato sul competente capitolo di entrata del bilancio del corrente esercizio;
DETERMINA
Per quanto esposto in narrativa:
1) di accertare sul capitolo di seguito specificato le somme indicate:
Capitolo 13600/0 Descrizione Proventi e rendite patrimoniali
diverse Codice di bilancio 3.01.03.01.003
Creditore
Eurospin Lazio S.p.a. con sede in via Francesco Baracca, 2/4/6 04011 Aprilia (LT) C.F. 01679010593

Rif. Pren. Importo da accertate € 90.110,34

Causale Canone annuo per il 2018 come da contratto Rep. n. 3766/2005

2) di imputare la spesa complessiva di € 90.110,34 in relazione alla esigibilità della obbligazione, come segue:

Esercizio Cap/art. Importo Scadenza 2018 13600/0 € 90.110,34 31/12/2018

3) di accertare, ai fini del controllo preventivo di regolarità amministrativa-contabile di cui all’articolo 147-bis, comma 1, del D.Lgs. n- 267/2000, la regolarità tecnica del presente
provvedimento in ordine alla regolarità, legittimità e correttezza dell’azione amministrativa, il cui parere favorevole è reso unitamente alla sottoscrizione del presente provvedimento da
parte del responsabile del servizio;

4) di dare atto, ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall’art. 147 bis, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000 e dall' art. 4 del relativo regolamento comunale sui controlli interni approvato con deliberazione di C.C. n. 4 del 25/3/2013, che il presente provvedimento sarà sottoposto al controllo contabile da parte del Responsabile del servizio finanziario, da rendersi mediante apposizione del visto di regolarità contabile e dell’attestazione di copertura finanziaria allegati alla presente determinazione come parte integrante e sostanziale;

5) di dare atto che il presente provvedimento non è rilevante ai fini della pubblicazione sulla rete internet ai sensi dell'articolo 18 del decreto legge 22 giugno 2012 n. 83, convertito nella legge 7 agosto 2012, n. 134

Il Responsabile del procedimento       Il Dirigente
Aurelio Di Pietro                             Eleonora Magnanimi


OGGI 'A TELEVISIONE è andata a sfrugujà alla BIBLIOTECA di COCCIANO

https://www.facebook.com/592015390956949/videos/479908055855724/

C'E' ANCORA QUALCHE MERLO CHE CREDE ALLA GIUSTIZIA IN ITALIA ?


TUTTI ASSOLTI !





Pubblicato il 5 aprile 2016 da TheDoctor
” Io ero rimasto alla cifra di 420 milioni di euro elargita un paio di anni fa dall’ Ing. Paolo BERDINI in un convegno sulla difesa del territorio organizzato a Frascati.” Ma un documento edito da TGCOM da me pubblicato parla di 607 milioni.


QUANDO AL GOVERNO C'ERANO
" QUILLI BRAVI "
CHE SI SONO RITROVATI A 
PIAZZA DEL POPOLO




lunedì 22 ottobre 2018

ANTONELLA VILASI COLONNA a Marino: PARLIAMO DEI SERVIZI SEGRETI


E' POSSIBILE COSTRUIRE LA PACE TRAMITE L' INTELLIGENCE ?


Nell' accezione comune il mondo dei SERVIZI SEGRETI evoca realtà sfuggenti, molto spesso legate ad eventi nefasti ed indicibili.
Un mondo occulto che Antonella Vilasi Colonna da 20 anni scruta e sul quale ha scritto una sessantina di specifici racconti. Un mondo che è profondamente cambiato negli ultimi 30 anni, specialmente da quando la tecnologia è stata in grado di fornire strumenti di penetrazione capillare che da distanze anche siderali sono in grado di percepire anche un minimo fruscio. La domanda posta al centro dell' incontro è senza dubbio accattivante. Ci si chiede se un simile strumento di conoscenza sia in grado di costruire la pace.


ANTONELLA VILASI COLONNA  e i SERVIZI SEGRETI - 1 - Francesca presenta l' ospite

ANTONELLA COLONNA VILASI,  Presidente del CENTRO STUDI INTELLIGENCE. da 20 anni ricerca, studia e scrive sulle attività dei servizi segreti



ANTONELLA VILASI COLONNA e i SERVIZI SEGRETI - 2 - Possibile costruire la pace ?


https://www.facebook.com/592015390956949/videos/505027543240658/



Il 90% delle comunicazioni è intercettato dalle odierne tecnologie; ma meno del 10% di questa produzione può essere elaborata.
L' importanza del FATTORE UMANO è quindi, secondo l'autrice, un elemento imprescindibile. L'aneddoto del Re di Giordania che si finse mendicante per mettere gli scarponi sul terreno. Le raccomandazioni del Direttore del MOSSAD ai suoi sottoposti.

ANTONELLA VILASI COLONNA e i SERVIZI SEGRETI - 3 - A cosa serve l' intercetto delle informazioni


https://www.facebook.com/592015390956949/videos/1358181767648057/



Peccato che sul più bello ...... arrivi la censura !




ANTONELLA VILASI COLONNA e i SERVIZI SEGRETI -4 - ACHELON e i sistemi informativi

https://www.facebook.com/592015390956949/videos/1865892646826641/



ANTONELLA VILASI COLONNA e i SERVIZI SEGRETI -5 - Sull' archivio segreto della STASI

https://www.facebook.com/592015390956949/videos/805109476547681/







ANTONELLA VILASI COLONNA e i SERVIZI SEGRETI -6 - DOMANDA con risposta off record


domenica 21 ottobre 2018

STS AZIENDA SPECIALE : TROVATO CHI PAGA !


NON STOP 8,00 - 24,00 - APERTA 365 GIORNI L'ANNO
( NA VORTA ! )


Pure questa chicca ce la siamo giocata.
Grazie alla MALAGESTIO de vertici aziendali della
STS AZIENDA SPECIALE,
nonostante l' occhio di falco del COMMISSARIO STRATIsferico, il giocattolo clientelare del PD ha fatto tilt ! Permane l'oscurità che rasenta la complicità sulle RESPONSABILITA' DEL PASSATO
e , nell'attesa del " FATTO SUCCESSIVO " a pagare saranno i dipendenti ed il POPOLO BUE che vede un ampio ridimensionamento del servizio !

STS AZIENDA SPECIALE : TROVATO CHI PAGA !

https://www.facebook.com/592015390956949/videos/1968774943198861/

https://youtu.be/gpqf86sNeTo

PRE CONSIGLIO DEI MINISTRI - CONSULTO TELEFONICO AL FORNO DE 'A TELEVISIONE


I BUONI CONSIGLI DANNO BUONI FRUTTI


E' accaduto alle ore 12,00 del 20 ottobre 2018

Una telefonata parte da Palazzo Chigi e si conviene che la ripresa dell' economia parte dalla

funINCULARE DE 'NGIMA à ROCCA





Pre CONSIGLIO DEI MINISTRI al FORNO de 
'A TELEVISIONE